Un solo nome: Barnes

La sua brevità è inversamente proporzionale alla sua intensità poetica. 

Tocca fare nostro il commento del critico letterario Antonio D’Orrico che definisce Il senso della fine:

Uno di quei romanzi che nascono già eterni. Sembra scritto sotto giuramento: dice la verità, nient’altro che la verità… Bellissimo, bellissimo, bellissimo 


Quale sia la verità sta al lettore scoprirla. Il lettore che, come per tutti i libri che profumano dei letteratura (non di semplice narrativa), è un avventuriero.

Julian Barnes con Il senso della fine ha vinto nel 2011 il Man Booker Prize, ossia il più importante premio letterario di lingua inglese. Il romanzo racconta la storia della fine di una vita, quella di Tony Webster, che scioglie il mistero della morte, avvenuta quarant’anni prima, di un’altra vita: quella dell’enigmatico e geniale amico Adrian.
Tony è un uomo senza qualità che si trova al centro di un giallo.

Anche Sostakovic, il protagonista di un altro capolavoro di Barnes, Il rumore del tempo, è un uomo senza qualità. Frutto della Storia. Anche se Sostakovic non è privo di talento, si lascia strappare il proprio quid personale e con esso l’identità. 

La sua musica, infatti, non è arte, ma caos. Così ha sentenziato Stalin e così Sostakovic ha ceduto lo spartito alla dittatura.
Costantemente dilaniato tra paura e volontà di ribellione:

A lui era toccato vivere abbastanza da sconcertare se stesso… Anziché ucciderlo, gli avevano concesso di vivere e, così facendo, erano riusciti a ucciderlo. Eccola, l’estrema irrefutabile ironia della sua vita: che lo avessero ucciso, permettendogli di vivere. 

Si tratta della lotta di una coscienza nel tempo del totalitarismo. Tema molto più attuale di quanto si possa pensare.

Per aprire la scatola misteriosa di questo Mystery Book vai sulla mia pagina FB e sul mio profilo Instagram. In particolare tieni d’occhio le Stories di Instagram!
Per approfondire QUI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *